top of page
  • Immagine del redattoreNicoló Roppa

Il bruxismo: cause, sintomi e rimedi per proteggere i tuoi denti

Aggiornamento: 12 apr

Il bruxismo è un disturbo comune in cui una persona stringe e sfrega i denti in modo involontario, di solito durante il sonno. Questa condizione può causare danni ai denti, alla mandibola e alle gengive, nonché dolore alla testa e al collo.


Cause del Bruxismo

Le cause non sono ancora del tutto conosciute, ma sembra essere legato allo stress e all’ansia. Alcune persone potrebbero svilupparlo a causa di una malocclusione, cioè una mancanza di allineamento tra i denti superiori e inferiori.


I Sintomi del Bruxismo

I sintomi includono dolore alla mandibola, mal di testa, denti sensibili e gengive infiammate. Sebbene non esista una cura definitiva, esistono rimedi che possono aiutare a prevenire i danni ai denti e ridurre i sintomi.

Una delle soluzioni più comuni è l’uso di un bite o apparecchio notturno, un dispositivo che viene indossato durante il sonno per proteggere i denti dallo sfregamento e dalla pressione. In alcuni casi, potrebbe essere necessario correggere la malocclusione con l’ortodonzia.

Inoltre, la gestione dello stress e dell’ansia può aiutare a prevenire il bruxismo. Attività come lo yoga, la meditazione e l’esercizio fisico possono ridurre i livelli di stress e aiutare a rilassare i muscoli della mandibola.


In Conclusione…

Il bruxismo può essere un disturbo fastidioso e doloroso, ma ci sono opzioni di trattamento disponibili. Se pensi di soffrire di bruxismo, parla con il tuo dentista per determinare il miglior piano di trattamento per te.


0 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page