top of page

IMPIANTI DENTALI SU INTERA ARCATA

Questa pagina è dedicata a tutti quei pazienti che hanno perso o stanno perdendo i propri denti e che vogliono scoprire dettagliatamente come avviene la riabilitazione (All on 4 \ All on 6) con denti fissi in una sola seduta, l'intervento che permetterà loro di tornare a mangiare con gusto e ridere davanti alle persone senza più imbarazzo.

Hai la dentatura mancante o compromessa e vuoi evitare la scomodità della dentiera?

 A causa di eventi traumatici o patologie particolari come la malattia parodontale (volgarmente detta piorrea) un paziente può trovarsi nel corso della vita a perdere tutti (o quasi) i propri denti. 

 Negli anni passati le uniche protesi che potevano permetterci la riabilitazione della dentatura erano le protesi mobili ( dentiere o  scheletrati) famose per la loro instabilità quando non realizzate ad opera d'arte. In queste evenienze la dentiera necessita di  essere sostenuta da una colla, si può muovere quando si mangia e quando si parla.

Grazie all'evolvere della scienza odontoiatrica esistono ora soluzioni innovative che permettono ai pazienti coi problemi sopra descritti di poter riottenere un sorriso nuovo e sano in pochissime ore, evitando così le protesi mobili!

dentiera-scomoda-dentista mr. face
shutterstock_1494043433_BBdental.jpg

La riabilitazione con protesi fissa a carico immediato è la soluzione ideale!

Tramite un semplice intervento chirurgico ambulatoriale eseguito in sedazione cosciente vengono posizionati da 4 a 6 impianti in titanio sotto gengiva (il numero corretto viene stabilito dal chirurgo in base alla disponibilità ossea del paziente) distanziati in maniera tale da coprire l'estensione dell'arcata. Questa operazione si può effettuare anche su entrambe le arcate e in un’unica seduta. 

Sempre nella stessa seduta, al termine del posizionamento degli impianti, viene applicato un ponte di 12 denti avvitati sopra gli impianti. In un solo appuntamento si ottiene così un nuovo sorriso, più forte e bianco che mai.

E' davvero possibile fare tutto questo in 1 seduta?

Grazie alla tecnica del "carico immediato" adottata dagli implantologi più esperti è possibile applicare la protesi fissa entro 48 ore da quando vengono posizionati gli impianti. Solitamente tutto ciò avviene in due fasi: La fase chirurgica dove vengono posizionati gli impianti e la fase di applicazione della protesi sugli impianti e che avviene in un secondo momento, distante 1 o 2 giorni dalla prima fase.

Ci sono due fattori principali che ci rendono speciali rispetto ai tradizionali centri di implantologia dentale:

  1. L'utilizzo di tecniche avanzate che ci permettono di abbattere del tutto il tempo di applicazione della protesi, che avviene nel nostro caso contestualmente all'intervento chirurgico. Viene dunque unita la parte chirurgica con quella protesica in un unica seduta dalla durata di poche ore.

  2. La protesi che applichiamo noi immediatamente, molto spesso è già quella definitiva. Continua a leggere per scoprire di più.

 

protesi-focus.png
EB048100-5C7B-4485-8BD8-D837763E9F67 2.JPG

I vantaggi del carico immediato in una sola seduta.

Ci teniamo a precisare che questo approccio clinico non diminuisce in alcun modo le percentuali di successo della terapia ma anzi dona numerosi vantaggi al paziente tra cui:

  • Il paziente entra nel nostro studio senza i denti o coi denti compromessi ed esce con i denti nuovi già fissi. Dunque non proverà il disagio di tornare a casa senza denti e ritornare in un secondo momento a dover fissare la protesi. 

  • Essendo l'intera terapia concentrata in un'unica fase lo scoglio psicologico da affrontare risulta più facile da superare.

  • L'applicazione della protesi a distanza di ore o giorni dall'intervento necessiterebbe di ulteriore anestesia poichè si lavora su una ferita in fase di guarigione. Sfruttando un unico appuntamento riusciamo invece a sfruttare la stessa anestesia utilizzata.

  • Viene sfruttata la stessa sedazione sia per la parte chirurgica che per quella protesica

impianti-dentali

E' sempre possibile eseguire il "carico immediato"?

Nel 95% dei nostri pazienti è sempre possibile applicare il carico immediato in sicurezza e sarà il chirurgo a stabilirne fin da subito la fattibilità in base alla quantità e qualità dell'osso che il paziente ha a disposizione nel momento della prima visita.

Nei pochi casi cui il carico immediato non è applicabile verrà eseguito il "carico differito" tecnica che si usava perlopiù negli anni passati  e che consiste nell'applicare la protesi definitiva solo dopo che gli impianti si sono completamente osteointegrati, circa 4-5 mesi. Nel frattempo il paziente può portare una protesi mobile provvisoria.

Protesi definitiva immediata grazie alla digitalizzazione dei processi.

Siamo uno dei pochi centri in Italia doveIn casi selezionati dal chirurgo in base alle condizioni cliniche del paziente, è possibile applicare una protesi definitiva immediatamente dopo aver posizionato gli impianti. Questo approccio rivoluzionario permette di abbattere ancora di più il tempo totale del trattamento, oltre che, in alcuni casi, un risparmio economico notevole, proprio perchè viene bypassata la protesi provvisoria. Tutto ciò avviene grazie al nostro protocollo TDC (Total Digital Concept)

​È sempre possibile l'applicazione immediata della protesi definitiva?

Quasi sempre. Sarà il chirurgo stesso a stabilirne la fattibilità in base a svariati fattori clinici soggettivi. Nei casi ove non sia possibile si procede semplicemente con l'applicazione di una protesi provvisoria, e dopo pochi mesi si sostituisce con quella definitiva.

file_edited.png

Mi hanno detto che non ho osso a sufficenza...

Ci capita molto spesso di visitare per la prima volta pazienti con il forte desiderio di avere i denti fissi, ma un po' demotivati e prevenuti poichè un dentista gli ha escluso la possibilità di accedere alle cure implantari a causa della loro carenza ossea.

Se anche a te è capitato di ricevere questa diagnosi non perdere le speranze, perchè abbiamo una bellissima notizia!

9 di questi pazienti su 10 quando vengono a fare la prima visita da noi scoprono che non è così. 

Come è possibile tutto ciò? 

Nella maggior parte dei casi è un’affermazione fatta senza un esame radiologico adeguato, alle volte addirittura con la sola radiografia panoramica. Con le nuove tecniche chirurgiche e di diagnostica per immagini si possono inserire gli impianti anche se c’è poco osso a disposizione, e gioca un ruolo fondamentale l'esperienza e le conoscenze dell'odontoiatra che si occupa di Implantologia avanzata,  normalmente superiori in questo campo a quelle di un dentista generalista.

Cos'è l'osteointegrazione?

Una volta che gli impianti sono stati posizionati necessitano di un tempo di 3-4 mesi di osteointegrazione, ovvero quel processo che permette all'osso di mineralizzarsi intorno agli impianti. La vecchia scuola prevedeva la necessità di attendere il completamento di questo processo prima di applicare una protesi fissa su di essi.

Grazie al carico immediato moderno invece ottenendo siamo in grado di ottenere una migliore guarigione dei tessuti ossei e gengivali ed una maggiore probabilità di osteointegrazione, poichè gli impianti vengono "saldati" gli uni con gli altri grazie alla protesi stessa e ciò abbatte il rischio di movimenti anomali che potrebbero comprometterne il processo.

istockphoto-944526554-612x612.jpg

L'impianto in foto è instabile poichè non si è formato nuovo tessuto osseo intorno alle spire della vite, e lo si nota dallo spazio bianco.

mancata-osteointegrazione-dentista mr.face

Gli impianti possono "fallire"?

È giusto sottolineare che il processo di osteointegrazione non è infallibile. Fattori predisponenti, se non si seguono le indicazioni che il medicò fornisce sul corretto regime alimentare da tenere nei 3 mesi successivi, il fuomo o una cattiva igiene orale, può risultare in una fibrointegrazione degli impianti che all'osservazione risulteranno mobili. Un impianto mobile non può essere usato come sostegno per la protesi e dunque andrà rimosso. La fibrointegrazione implantare è comunque un evento raro e le probabilità che tutto ciò accada è intorno al 2 %.

In conclusione...

L'intervento di All on 4 / All on 6 eseguito in un'unica seduta con tecnica TDC, come nel nostro caso, è un intervento rivoluzionario eseguito solo da esperti Implantologi, che può davvero cambiarti la vita. Potrai tornare a mangiare con gusto e a ridere davanti alle persone senza imbarazzo.

Mr. Face è un centro dentistico a Cinisello Balsamo - Milano specializzato in Implantologia dentale con al suo interno un team di massimi esperti in grandi riabilitazioni dentarie avanzate, non esitare a contattarci e a prenotare una prima visita senza impegno! Saremo lieti di rispondere a ogni tua domanda relativa all'intervento. 

Sedazione-Cosciente-e1553808537494-2.jpg
bottom of page